Connettiti con noi

News

Consigli Fantacalcio, difensori: chi schierare e chi evitare per la 34^ giornata

Pubblicato

su

Sta per iniziare la 34esima giornata di Serie A e se ancora non sapete chi schierare al fantacalcio, vi aiutiamo noi. Oggi è il turno dei difensori, chi schierare e chi no.

Continuiamo la nostra rubrica dei consigli del fantacalcio con i difensori. Per molte leghe sarà importantissimo scegliere i giocatori migliori in caso di modificatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>>> Consigli Fantacalcio, portieri: chi schierare e chi evitare per la 34^ giornata

Gli sconsigliati

Mancini (Roma)= La Roma di Mourinho va a giocare a San Siro contro l’Inter. Nella rosa giallorossa oltre ad Ibanez (che parte svantaggiato nel ballottaggio con Kumbulla), un giocatore da evitare è Gianluca Mancini. Per il difensore ex Atalanta i tempi in cui aveva la vena realizzativa di un attaccante sono finiti. Quest’anno si può considerare uno dei flop della squadra giallorossa, tante ammonizioni e pochissimi gol. Se siete in cerca di un bonus evitate Mancini, inoltre l’impegno di marcare gli attaccanti nerazzurri potrebbe metterlo in difficoltà.

Colley (Sampdoria)= La coppia Yoshida-Colley che tanto bene aveva fatto ad inizio anno sembra essersi ormai sfaldata. Il centrale gambiano va in difficoltà in più momenti della partita e sabato avrà un cliente scomodo come Simeone che è a caccia di gol.

Mbaye (Bologna)= Con la squalifica di Medel, nei 3 di difesa contro l’Udinese dovrebbe giocare Mbaye. Il terzino verrebbe adattato dietro, e se puntato nell’uno contro uno andrebbe sicuramente in affanno, soprattutto guardando lo stato di forma di Deulofeu e degli esterni friulani. L’unico difensore che potrebbe far bene indipendentemente dal risultato è Theate, vero e proprio pilastro del Bologna.

Stojanovic (Empoli)= L’Empoli è in crisi nera e nel 2022 ancora non ha fatto registrare una vittoria. L’avversario della squadra di Andreazzoli sarà il Napoli di Spalletti. Il gioco dei partenopei passa soprattutto dagli esterni d’attacco. È per questo motivo che il terzino sloveno potrebbe andare in confusione contro le ali del Napoli.

Alex Sandro (Juventus)= La Juventus sta mostrando dei limiti difensivi evidenti. Nelle ultime partite i bianconeri stanno subendo troppi gol e in caso di pressing asfissiante da parte degli avversari, i difensori vanno in difficoltà. Alex Sandro è il giocatore che più avrà vita difficile nella trasferta di Reggio Emilia. Infatti dalla sua parte agirà Berardi, che ha voglia di riscatto. Il brasiliano, per tutta la stagione, ha alternato prestazioni pessime a prestazioni accettabili. Inoltre la presenza di Berardi potrebbe costringerlo a non salire, portandolo a creare poco anche in fase offensiva.

I consigliati

Bremer (Torino)= Il pilastro difensivo del Torino Bremer non dovrebbe avere difficoltà a “mettersi in tasca” anche Rey Manaj. Il brasiliano oltre a giocarsi il suo futuro in una big, deve riscattare anche il primo errore grave commesso in questa stagione. Infatti nella scorsa giornata, il gol di Immobile nasce da una sua disattenzione, motivo per cui Juric non accetterà ulteriori errori da parte sua.

Scalvini (Atalanta)= Dubito che qualcuno abbia puntato sul giovane classe 2003, ma Scalvini è l’ultima promessa lanciata dal vivaio bergamasco. Fresco di primo gol in Serie A all’ultima giornata, contro il Venezia dovrebbe essere in grado di sfruttare i suoi centimetri per ripetersi. Le sue prestazioni sono ottime dal momento del suo esordio, giusto puntare su di lui o sul compagno di reparto Demiral.

Dumfries (Inter)= Listato da difensore, Denzel Dumfries è a tutti gli effetti un esterno di attacco. All’andata il romanista Vina se lo ricorda bene e sabato può mettere in difficoltà un giocatore come Zalewski. Tanti bonus e tanta corsa per l’olandese che ha voglia di migliorare il suo score in campionato e vuole regalare la gloria alla squadra di Inzaghi. Da mettere ad ogni costo anche Skriniar.

Igor (Fiorentina)= Difensore molto sottovalutato, Igor è il vero e proprio gioiello creato da Italiano in questa stagione. Tanto fisico e tanta corsa per il brasiliano ex Spal. Contro la Salernitana può cercare il bonus da corner e inoltre siamo certi della sua efficacia in fase difensiva.

Bellanova (Cagliari)= Il Genoa potrebbe essere la partita perfetta per Bellanova. L’esterno di proprietà del Bordeaux sta disputando un campionato eccezionale e sebbene in fase realizzativa sta cercando di ingranare, il suo modo di gioco può mettere in difficoltà la difesa di Blessin. Da mettere come scommessa per la giornata di oggi, potrà regalare gioie anche in futuro.

 

 

Romanews 24 – Editore e proprietario: Sportnet s.r.l. – PI 10057690017. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso alla A.S. Roma Il marchio Roma è di esclusiva proprietà della SOCCER S.A.S. DI BRAND MANAGEMENT S.R.L e della AS Roma