Connettiti con noi

Editoriali

Tifosi in campo: “Clacson nella notte sotto l’hotel del Bodo”

Pubblicato

su

Roma

Roma-Bodo è la sfida della stagione, i tifosi della Roma hanno assaltato con i clacson i giocatori gialloneri sotto il loro hotel.

 

 

Roma-Bodo, squalificati Knutsen e Nuno SantosTI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>> Roma-Bodo, Thomassen: “Turbati dall’accaduto e dalla sentenza Uefa”

Fra denunce Uefa, errori arbitrali e  palle di neve, Roma-Bodo è iniziata già dal novantesimo minuto, a Bodo.

La squadra di Mourinho ha già fatto capire ai norvegesi che si vorrà “vendicare” dell’andata. Ma se la squadra del tecnico sarà obbligata a rincontrare i gialloneri solo giovedì sera, i tifosi romanisti hanno anticipato la questione qualche giorno prima. Tutto è partito da un tweet, di un ragazzo che ha pubblicato il luogo dove soggiorneranno i calciatori del Bodo.

Lo scopo dei tifosi giallorossi è dimenticare le due partite disputate all’Aspmyra Stadium e far diventare il soggiorno un inferno ai calciatori norvegesi.

A presidiare è stata messa una pattuglia di polizia, sotto l’hotel di Monteverde che sorveglia notte e giorno la squadra di Knutsen. Inoltre, anche tutti i canali network del Bodo sono stati presi d’assalto da tifosi della Roma, con insulti e minacce verso i gialloneri. Anche i media norvegesi, intimoriti dalla situazione avvertono: “«Attenzione, non sarà una passeggiata spensierata tra i Musei Capitolini».

Romanews 24 – Editore e proprietario: Sportnet s.r.l. – PI 10057690017. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso alla A.S. Roma Il marchio Roma è di esclusiva proprietà della SOCCER S.A.S. DI BRAND MANAGEMENT S.R.L e della AS Roma