Connettiti con noi

Editoriali

Roma-Salernitana: i duelli del match

Pubblicato

su

Tante sfide nelle sfide nella gara che è pronta a promettere spettacolo: all’Olimpico si gioca Roma-Salernitana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>Roma Primavera, De Rossi: “Dobbiamo tornare ad essere noi stessi”

Mourinho contro Davide Nicola, giallorossi contro granata: addentriamoci nelle sfide individuali della gara di domenica.

Da una parte Tammy Abraham, dall’altra Norbert Gyomber. Il centravanti inglese, seppur non al meglio della condizione fisica, vuole riscattare la deludente prestazione in Norvegia, cercando di regalare il ventiquattresimo urlo ai 60 mila dell’Olimpico. A fronteggiarlo ci sarà il difensore classe ’92, unico ex della partita. Le sue sole 6 apparizioni in veste giallorossa non hanno lasciato il segno, tanto da decretarlo un esubero da cedere. Probabile dunque che il centrale granata voglia riscattare il suo passato, rendendosi fautore di una prestazione individuale da 8 in pagella.

Spostandoci lungo la linea equatoriale del rettangolo verde, la caratura europea di Sergio Oliveira affronta il giovane talento Lassana Coulibaly, protagonista di un’ottima annata. Il portoghese, non sempre in grande spolvero, agirà nelle zone limitrofe alla base amica, provando a fornire qualità alla fase di prima costruzione. Dinanzi a se troverà però proprio il centrocampista maliano, desideroso di mettere pressione all’ex Porto con le sue doti da trequartista.

Duello dal sapore europeo tra Smalling e Ribery, 135 presenze in Champions League in due. Il talento e la qualità senza tempo del francese se la dovranno vedere con la solidità ed il tempismo dell’ex centrale del Manchester United, costante positiva in casa Roma. Duello individuale che sembra destinato ad infiammare una partita da non perdere.

 

Romanews 24 – Editore e proprietario: Sportnet s.r.l. – PI 10057690017. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso alla A.S. Roma Il marchio Roma è di esclusiva proprietà della SOCCER S.A.S. DI BRAND MANAGEMENT S.R.L e della AS Roma