Connettiti con noi

News

La Roma si aggrappa a Mkhitaryan

Pubblicato

su

L’armeno è uno dei giocatori cardini della rosa di Josè Mourinho. Anche ieri contro l’Inter ha dimostrato il suo immenso valore

(Corriere dello Sport Roma – Guido D’Ubaldo) –
A cinque minuti dalla fine Mkhitaryan è riuscito ad interrompere l’incantesimo. La Roma, dopo tre, partite è riuscita a segnare all’Inter. Troppo distanti i valori in campo, tra una squadra che è sempre la favorita a vincere lo scudetto e l’altra che deve difendere il quinto posto. Per l’armeno terzo gol ai nerazzurri da quando è arrivato in Italia.

Ieri Mourinho lo ha inserito a centrocampo, sfruttando la sua capacità di giocare da regista. Nella ripresa, quando il portoghese, lo ha avanzato è riuscito a piazzare il gol del 3-1. Si è guadagnato la conferma, sta concludendo la stagione ad un livello molto alto. Il suo contratto scade a giugno ma il rinnovo è una formalità. Ieri Tiago Pinto ha detto: “Mkhitaryan è un giocatore molto importante per noi. Penso che la voglia di tutte le parti sia la stessa, come nella scorsa stagione. Non ci sono problemi, c’è una tempistica che la società e il calciatore hanno definito e non ci sono problemi” .

POTREBBE INTERESSARTI >>> L’EX ROMA RISCHIA IL CARCERE

L’armeno si trova bene in Italia, mesi fa aveva ricevuto un’offerta dalla Russia ma la guerra ha bloccato tutto. Per Mou è un punto di riferimento e l’esclusione nella partita di lunedì è stato solo un modo per recuperare energie. Ha giocato in Inghilterra e conosce il Leicester e anche in Conference partirà titolare. Nel 2016-17, al King Power Stadium segnò una rete nel match vinto dal Manchester United per 3-0. Mkhitaryan vuole crescere con la Roma, in vista della prossima stagione, che lo vedrà nuovamente protagonista.

Romanews 24 – Editore e proprietario: Sportnet s.r.l. – PI 10057690017. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso alla A.S. Roma Il marchio Roma è di esclusiva proprietà della SOCCER S.A.S. DI BRAND MANAGEMENT S.R.L e della AS Roma