Connettiti con noi

Editoriali

Inter, tra derby e Mou: il “tripletino” di Inzaghi per dimenticare Conte

Pubblicato

su

Simone Inzaghi ha a disposizione una partita delicatissima per puntare allo scudetto. I nerazzurri sono ancora in corsa per vincere il tripletino italiano, ma a San Siro arriva Mou.

(Il Giornale- Riccardo Signori) – Quando una squadra inizia ad andare male ecco che appaiono le famose vedove di vecchi personaggi legati alla società. È successo anche quest’anno con Inzaghi, con chi invocava a gran voce il ritorno di Conte. Intanto l’allenatore ex Lazio dopo aver conquistato la Supercoppa italiana contro i rivali della Juventus, è ancora in corsa per Scudetto e Coppa Italia. Quindi diciamo che ad Inzaghi non andrà poi così male alla prima stagione alla guida dell’Inter. Non ci si può scordare dell’approdo agli ottavi di Champions dopo anni di gironi falliti con il terzo posto.

Sabato a San Siro arriverà una squadra in forma e allenata da un grande ex che i tifosi interisti non potranno mai dimenticare, José Mourinho. La partita sarà decisiva e dopo che Inzaghi quest’anno l’ha già battuto 2 volte su 2 cerca la terza impresa.

Romanews 24 – Editore e proprietario: Sportnet s.r.l. – PI 10057690017. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso alla A.S. Roma Il marchio Roma è di esclusiva proprietà della SOCCER S.A.S. DI BRAND MANAGEMENT S.R.L e della AS Roma