Connettiti con noi

News

Dieci partite senza vittorie: non c’è niente…Di Bello

Pubblicato

su

Con il fischietto di Brindisi la Roma è salita a 10 partite senza vincere. Le protese di Mourinho hanno un fondamento

(La Gazzetta dello Sport-M.Cecchini) –
 Le critiche feroci di Mourinho all’arbitro Di Bello e al “varista” Di Paolo sono apparse il vero prodromo alla conclusione fatta dall’allenatore portoghese in sala stampa: “Speriamo di non ritrovarli“. Con Di Bello arbitro, nelle ultime dieci partite, le vittorie della Roma sono state zero. Nemmeno la direzione di due giorni fa contro il Napoli è stata perfetta tenendo conto della mancata espulsione di Zanoli e il mancato rigore su Zaniolo.

Certo è che le proteste di Mourinho sono state ancora una volta molto forti tanto che da Trigoria si sussurra che ci potrebbe essere un rischio di deferimento per il tecnico portoghese. Una cosa è certa: tutta la tifoseria è con lui, ricordando anche altri episodi che per il popolo giallorosso ha privato alla squadra di diversi punti.

POTREBBE INTERESSARTI >>> ROMA, LA VISITA SPECIAL DI MOURINHO

Un altro aspetto da considerare è la focosità della panchina della Roma. Contro il Napoli è stato espulso Fuzato, in altre occasioni il vice Foti e i preparatori Nuno Santos e Rapetti. Dal campo non si ascoltano espressioni oxfordiane ma anche sul fronte degli avversari accadono cose simili. Da Trigoria raccontano come nemmeno la panchina del Napoli ha avuto un atteggiamento corretto.

 

 

 

Romanews 24 – Editore e proprietario: Sportnet s.r.l. – PI 10057690017. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso alla A.S. Roma Il marchio Roma è di esclusiva proprietà della SOCCER S.A.S. DI BRAND MANAGEMENT S.R.L e della AS Roma