Connettiti con noi

News

Bove, il baby-leader è entrato nel cuore della Roma del futuro

Pubblicato

su

Stimato da Mou e amato dai compagni: Edoardo Bove nella prossima stagione sarà uno dei punti fermi della Roma nonché il futuro del club.

(Corriere dello Sport- Roberto Maida) – È già una certezza. Ha giocato poco, segnando peraltro un gol molto importante contro il Verona, ma si è guadagnato la stima di Mourinho. Il prossimo talento destinato a conquistarsi la Roma si chiama Edoardo Bove, che rimarrà nell’organico giallorosso anche nella prossima stagione. Ha appena compiuto 20 anni, ma si è già perfettamente integrato nel gruppo dei grandi. Pellegrini addirittura si rivede in lui, intuendone le caratteristiche di leader del centrocampo. È la passione sfrenata per la Roma che risale dai tempi in cui a San Giovanni era solo un tifoso.

A gennaio lo volevano in tanti, anche dall’estero, ma i giallorossi hanno chiuso tutte le porte. In questa stagione Bove si è visto poco perché a Mourinho serviva puntare su giocatori più esperti sul momento ma dal prossimo anno si cambia musica. Nel frattempo spera di ritagliarsi un posto nell’Under 21. Il ct Nicolato lo ha chiamato e vuole farlo esordire nelle prossime tre partite di qualificazione europea.