Connettiti con noi

Calciomercato

Sergio, rush finale per strappare l’attesa conferma

Il Derby è stato un buon palcoscenico per Sergio Oliveira, il quale veniva da prestazioni per lo più grigie. La sua svolta, è anche puntare la convocazione nel mondiale in Qatar

Pubblicato

su

Il Derby è stato un buon palcoscenico per Sergio Oliveira, il quale veniva da prestazioni per lo più grigie. Il calciatore vuole puntare alla convocazione al Mondiale in Qatar.

Sergio Oliveira si è presentato come un giocatore tecnico, scalando le gerarchie di Mourinho e superando di gran lunga Veretout.

Prima della partita con i biancocelesti non si è dimostrato il giocatore che noi tutti ci aspettavamo: è uscito più volte a metà partita per i suoi errori in campo.

Dopo la partita con la Lazio che ha fatto da spartiacque il calciatore ha ritrovato la forma fisica delle prime apparizioni con la maglia giallorossa.

Josè Mourinho ha puntato tanto su di lui tanto che deve ringraziare il giocatore nel bene e nel male.

Sergio ha regalato al suo connazionale il gol di vittoria che ha reso possibile il passaggio del turno in Conference.

È anche stato espulso e non ha permesso alla squadra di giocare una buona partita al ritorno.

La Roma, infatti non è ancora convinta sul prezzo del cartellino.

I giallorossi vogliono offrire 10 milioni, invece dei 13 che si erano pattuiti all’inizio della trattativa col Porto.

Inoltre il giocatore punta alla convocazione per i mondiali in Qatar. Considerato che a giugno compirà 30 anni sarà forse la sua ultima opportunità.

Romanews 24 – Editore e proprietario: Sportnet s.r.l. – PI 10057690017. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso alla A.S. Roma Il marchio Roma è di esclusiva proprietà della SOCCER S.A.S. DI BRAND MANAGEMENT S.R.L e della AS Roma