Connettiti con noi

News

Roma, rimpianto Schick: in Bundesliga è una macchina da gol

Pubblicato

su

L’attaccante della Repubblica Ceca ha trovato la sua dimensione in Germania e dopo l’esperienza negativa alla Roma sembra essere rinato

Arrivato alla Roma nella stagione 2017/18, Patrik Schick ha deluso le aspettative di società e tifosi. Nella stagione precedente, con la maglia della Sampdoria, aveva fatto intravedere il suo talento totalizzando tra Serie A e Coppa Italia 35 presenze e 13 gol. Un bottino niente male ma le cose migliori le ha fatte vedere in campo con la sua eccelsa qualità tecnica.

Eppure con la maglia giallorossa ha faticato e non poco. In due anni 58 presenze, 8 gol, 3 assist e tanti problemi fisici. Non è mai riuscito ad imporsi, nemmeno a far intravedere quello che sta facendo adesso in Germania con la maglia del Bayer Leverkusen. Prima di approdare alla BayArena c’è da menzionare una parentesi che lo ha rilanciato del tutto, quella al Lipsia. Sotto la gestione tecnica di Julian Nagelsmann – attuale allenatore del Bayern Monaco – si è rilanciato mettendo a segno 10 reti in 28 presenze.

In questa stagione Schick è tornato completamente a brillare. Sta incantando la Bundesliga a suon di gol; ben 20 in 21 presenze nel massimo campionato tedesco. Nella Roma il classe ’96 non è riuscito ad ambientarsi, le sue qualità si conoscevano e molto probabilmente c’è stata anche quella frenesia di sbarazzarsene subito senza attendere un periodo di ambientamento in una grande squadra e in una piazza cosi importante.

Romanews 24 – Editore e proprietario: Sportnet s.r.l. – PI 10057690017. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso alla A.S. Roma Il marchio Roma è di esclusiva proprietà della SOCCER S.A.S. DI BRAND MANAGEMENT S.R.L e della AS Roma