Connettiti con noi

News

Mkhitaryan: “Voglio vincere qualcosa qui. E lo faremo”

Pubblicato

su

Mkhitaryan ha in testa solo la Conference League e la possibilità di lasciare un segno indelebile nella storia del club, contribuendo alla vittoria di un trofeo. 

Il Tempo (E. Zotti) – A Roma si sente come a casa ma guai a parlare del futuro. Perché adesso Mkhitaryan ha in testa solo la Conference League e la possibilità di lasciare un segno indelebile nella storia del club, contribuendo alla vittoria di un trofeo: « Non gioco a calcio solo per divertirmi. Ho voluto vincere ovunque sono andato, è l’ambizione che ho da sempre perché a fine carriera l’unica cosa che ti rimane è ciò che hai vinto. Da quando sono arrivato ho sentito la gente che chiedeva di vincere. Sono qui per questo. Siamo giovani, dobbiamo crescere insieme e tutti devono crederci. Nei prossimi anni sicuramente vinceremo, forse anche in questa stagione ma dipende dalla gara con il Bodo ». Il suo accordo con i giallorossi scadrà a giugno e l’intenzione della Roma di prolungare il matrimonio con l’armeno è nota ormai da tempo. Miki per ora non ha fretta , consapevole del fatto che presto il suo entourage si incontrerà con Tiago Pinto per trovare una soluzione che soddisfi le parti: « Non parlo del contratto, c’è tempo per discutere vedremo cosa succederà. Al momento i miei pensieri sono le partite. La priorità è vincere con il Bodo ». Formazione: anche oggi José Mourinho dovrebbe lasciare in panchina Zaniolo – almeno inizialmente – continuando a puntare sulla formazione schierata all’andata. Per il numero 22 si tratterebbe della terza panchina consecutiva oltre ad aver saltato le gare di Marassi e dell’Aspmyra per infortunio.

Romanews 24 – Editore e proprietario: Sportnet s.r.l. – PI 10057690017. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso alla A.S. Roma Il marchio Roma è di esclusiva proprietà della SOCCER S.A.S. DI BRAND MANAGEMENT S.R.L e della AS Roma