Connettiti con noi

Hanno Detto

Knutsen: “Rispetto molto Mourinho, ma ha un’influenza superiore sugli arbitri”

Pubblicato

su

Si è appena svolta la conferenza stampa di Kjetil Knutsen, allenatore del Bodo Glimt. Il tecnico della squadra norvegese ha parlato alla vigilia del match di Conference League contro la Roma.

Il tecnico del Bodo Glimt, Kjetil Knutsen, ha partecipato alla conferenza stampa anche il centrocampista Hugo Vetlsen. L’allenatore norvegese ha risposto alle domande dei giornalisti sul suo rivale sulla panchina della Roma, José Mourinho. Ecco le parole di Knutsen alla vigilia del match di Conference League:

“E’ buffo confrontare gli eccessi del tecnico giallorosso con i miei: a volte il quarto uomo sta lì ad assicurarsi che io non lasci mai la mia area tecnica mentre sulla panchina della Roma cinque o sei uomini corrono dietro al guardalinee senza nessuna conseguenza. In un certo senso è stato divertente farci caso. Ci scherzo su, per me possono pure correre in campo. Quando c’è una sfida in corso mi concentro su quello che facciamo noi, quello che succede sull’altra panchina non mi riguarda a meno che non interferisca con quello che dobbiamo fare noi. Ma è curioso notare come persone diverse vengano trattate in modo diverso. Noi cerchiamo sempre di comportarci in modo educato, è un valore importante”.

“Il mio rapporto con Mourinho? Forse un po’in calo rispetto al primo match. Rispetto incredibilmente lui e quello che ha ottenuto nel mondo del calcio, ma probabilmente siamo un po’ diversi. Veniamo da culture diverse, lui è uno degli allenatori più vincenti del mondo del calcio e per questo posso solo portargli rispetto. Con me è stato molto gentile, dopo la prima partita si è congratulato con noi. Penso si possa dire che sia un uomo che porta grande rispetto. Protegge i suoi calciatori, è molto affascinante poterlo osservare da vicino”.

Romanews 24 – Editore e proprietario: Sportnet s.r.l. – PI 10057690017. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso alla A.S. Roma Il marchio Roma è di esclusiva proprietà della SOCCER S.A.S. DI BRAND MANAGEMENT S.R.L e della AS Roma