Connettiti con noi

Esclusive

Esclusiva RN, Roberto Pruzzo:”Che sfida tra Dybala e Lautaro, Mourinho grande comunicatore, Su Abraham…”

Pubblicato

su

Roma

Roberto Pruzzo, ex bomber giallorosso, ci ha parlato di Inter-Roma,  big match della prossima giornata del campionato. Romanews24.net lo ha intervistato per voi.

 

Le parole di Roberto Pruzzo:

roberto pruzzo

Photo LiveMedia/Fabrizio Corradetti
Rome, Italy, December 04, 2021, italian soccer Serie A match
AS Roma vs Inter – FC Internazionale
Image shows:
Nicolo’ Zaniolo (AS Roma) during the Italian Football Championship League A 2021/2022 match between AS Roma vs Inter FC at the Olimpic Stadium in Rome on 04 December 2021.
LiveMedia – World Copyright

Ciao bomber, essendo stato uno dei più grandi calciatori della storia della Roma, abbiamo pensato a te per parlare di Inter-Roma. È il match clou della prossima giornata. Chi pensa possa essere la favorita?

“In partite come queste non ci sono favorite, soprattutto quando i due organici, più o meno si equivalgono. Insomma questa è la classica partita da 1×2. Sarà una gara entusiasmante. Entrambe vorranno riscattare le ultime prestazioni, e faranno di tutto per superarsi.” 

Chi potrebbe essere il calciatore in grado di deciderla? 

“Entrambe hanno ottimi giocatori. Se devo fare due nomi, dico Paulo Dybala per la Roma e Lautaro Martinez per l’Inter.”

Mourinho e Inzaghi sono due ottimi tecnici. Da chi ti sarebbe piaciuto essere allenato e perché? 

“Sono due tecnici bravi e preparati. Io avrei preferito, da calciatore, Jose Mourinho. Ha infatti grande carisma, e poi mi piace molto il rapporto che instaura con i suoi calciatori. Sa fare gruppo, e questo è un particolare che mi piace parecchio.” 

Sei stato uno dei più grandi bomber del nostro calcio, tra le due squadre, qual è l’attaccante che ti piace di più? 

“Senza dubbio Abraham. L’inglese è un attaccante completo. Ha forza fisica, tecnica e fiuto del gol. Sa trascinare i compagni, fa salire la squadra e da la sensazione di essere sempre pericoloso. Perfetto per Mourinho.”

CONSENSO COOKIE